acido ialuronico

Filler con acido ialuronico: come funziona e controindicazioni

Il filler con acido ialuronico è un trattamento di tipo estetico che viene utilizzato per andare ad eliminare le rughe in varie parti del viso o anche per migliorare l’aspetto estetico di alcune zone del corpo. La parola filler significa infatti “riempimento- riempitivo” e si usa pr andare a determinare tutti quei materiali  che sono utilizzati per trattamenti estetici di tipo riempitivo. Ormai è una pratica molto diffusa e si pensa di sottoporsi ad una seduta con la stessa facilità di quanto si prenota un massaggio rilassante o uno shiatsu.

Al pari di altri trattamenti di bellezza, come può esserlo per esempio il linfodrenaggio a scopo curativo, non può essere praticato assolutamente a casa e il personale addetto alla pratica di questo trattamento deve essere un medico qualificato. Vedremo infatti come funziona il filler con acido ialuronico e come possa essere un rimedio a molti inestetismi della pelle. Da non sottovalutare anche gli effetti collaterali del filler con acido ialuronico.

L’acido ialuronico

I filler sono delle sostanze naturali che vengono utilizzate a scopo estetico e che potete trovare anche come elementi alla base di creme e prodotti per il corpo. A livello di trattamento estetico esse vengono iniettate direttamente nella zona sottocutanea da trattare. L’acido ialuronico non è affatto una sostanza estranea al nostro corpo. Per definizione chimica parliamo di disaccaride che troviamo in tutti i tessuti connettivi del nostro corpo. Quando viene iniettato si riassorbe rapidamente e autonomamente.

Questo tipo di disaccaride diminuisce con l’avanzare dell’età e come conseguenza questa mancanza provoca alla nostra pelle perdita di elasticità, di luminosità e quindi la comparsa di tutti i segni legati all’età che avanza.

Come funziona il filler con acido ialuronico

Quando l’età avanza e i segni del tempo sono ben evidenti c’è chi cerca rimedi rapidi ed efficaci. L’acido ialuronico è presente anche in molte creme antirughe e anti età insieme anche al collagene, altra sostanza fondamentale per il mantenimento di una pelle tonica, elastica e giovane.

Prima di sottoporsi ad una seduta non è necessario fare dei test di allergia perché l’acido ialuronico può creare effetti collaterali ma tra di essi non rientra alcuna forma di allergia. Le sedute non sono affatto poco costose, parliamo di pacchetti che vanno dai 300 ai 600 euro circa.

Si va in ambulatorio e solitamente non c’è bisogno di anestesia totale, ma si pratica una semplice anestesia locale. L’intervento dura 15-20 minuti: si inietta l’acido ialuronico nella zona interessata e poi si attendono i risultati che sono visibili già dopo alcune ore. La zona trattata apparirà più riempita e poi i tempi per riassorbimento e metabolizzazione dell’acido posso variare dai 2 ai 12 mesi.

A cosa serve ed effetti collaterali del filler con adico ialuronico

L’acido ialuronico serve per riempire le rughe del viso, per dare volume alle labbra, per riempire gli zigomi. Può essere molto utile anche per  andare ad agire su piccole imperfezioni come piccole cicatrici.

L’acido ialuronico può avere anche effetti collaterali come la formazione di noduli, prurito, dermatite. Inoltre, non appena l’acido viene iniettato nella zona sottocutanea, la nostra pelle può reagire attraverso la formazione di ematomi, lividi, edemi che vanno via nel giro di poco tempo.

 

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.