terme al mare

Vacanza o weekend senza rinunciare al sole e al benessere. Le terme al mare più belle d’Italia

Se siete indecisi tra una bella vacanza al mare e una vacanza rilassante alle Terme, perché scegliere e magari rischiare di rendere infelice qualcuno della famiglia? Esistono moltissime terme al mare con  stabilimenti che offrono la possibilità di fare attività in spiaggia e anche in acque salate ed in più trattamenti di benessere di ogni tipo.

Questi tipi di Terme possono essere molto indicate per chi cerca una vacanza per andare alle terme coi bambini o anche per chi magari in estate non vuole rinunciare alla vacanza al mare. Per non parlare poi anche delle particolari serate che molti stabilimenti organizzano per visitare le terme di notte per rilassarsi nelle acque calde sotto il cielo stellato d’estate.

Tra i più belli possiamo ricordare le Terme di Ischia che uniscono la bellezza dell’isola campana alle proprietà benefiche delle acque cloruro sodiche bicarbonato solfato alcaline, le Terme  di Bibione, poco distanti da Venezia e sedi dell’omonima fonte dalla quale sgorga acqua a temperatura superiore ai 50°C, le Terme di Santa Cesarea, nel Salento, ricche in acque salso – bromo – iodiche – solfuree – fluorurate.

Terme di Ischia: il fascino di un’isola e il benessere delle acque termali

L’importanza delle Terme di Ischia non ha certo un’origine recente. A conoscere i benefici delle acque termali che sgorgano dalle fonti sull’isola, erano stati già i Greci che utilizzavano i bagni nelle acque termali per curare malattie dello spirito e del corpo. I vapori venivano, infatti, attribuiti alla presenza di un dono degli dei anche da parte dei Romani che vi costruirono le Thermae e anche templi dedicati ad Apollo e alle sue Ninfe. Insieme alla possibilità di passare una o più giornate alle Terme, sarà possibile anche approfittare delle belle spiagge e di tutte le attrazioni che offre l’isola.

Terme di Bibione: una fonte naturale di acque termali caldissime

In provincia di Venezia sorgono le Terme di Bibione (Bibione Thermae) che si affacciano direttamente sulla spiaggia. Oltre ai trattamenti con le acque termali calde che arrivano già a temperatura media di 52°C, è possibile svolgere altri trattamenti come massaggi, saune, bagno turco, bagno alle erbe e così via. Visto l’importanza delle cure termali e anche la possibilità di visitare sia il centro di Bibione che Venezia, è possibile pernottare negli hotel  convenzionati che proporranno dei pacchetti su misura per voi.

 Terme di Santa Cesarea: a picco sul mare

Le Terme di Santa Cesarea, in Salento, sono un vero spettacolo creato dalla natura. Si affacciano a picco sul mare sviluppandosi ad un altezza si 126 metri sul livello del mare. Già affacciarsi su un panorama del genere porta benessere all’istante, quasi come se la percezione di quella sublime immersione negli elementi naturali possa far nascere in noi un senso di pace e di allontanamento da tutte le fonti di stress che ci portano sempre più spesso a prediligere vacanze di questo tipo. Le acque delle terme sono particolarmente conosciute per le loro proprietà curative e sgorgano da varie cavità presenti nel sottosuolo per poi confluire in 4 grotte marine carsiche che sono un vero spettacolo della natura. Oltre ai trattamenti con le acque termali, lo stabilimento offre trattamenti curativi come inalazioni, massoterapia,pressoterapia, fisiokinesiterapia e trattamenti estetici di ogni tipo.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.