terme in montagna

Terme in montagna: perché e dove andare

Le terme in montagna sono tra le più gettonate per chi vuole unire il bisogno di rilassarsi all’amore per la montagna. Possono essere frequentate sia in inverno sia in estate,  ma ci sarà differenza?

Scegliere trattamenti termali e insieme respirare l’aria pura di montagna permette di godere di panorami mozzafiato e allo stesso tempo di rilassarsi godendo dei benefici dell’aria e delle acque termali. Le terme ubicate in montagna sono numerose sia in Italia sia all’estero, anche se alcuni stabilimenti termali si trovano al confine con la Svizzera e sono molto più vicini di quanto possiate immaginare. Le Terme di Bormio, le terme Dolomia, le terme di Pré Saint Didier ed altre ancora sono tra le più visitate.

Terme in montagna:  in inverno o in estate?

In inverno molte persone amano concedersi una vacanza per trascorrere anche poche ore lontano dallo stress della città. Ormai sia che si viva in una metropoli, sia che si viva in città più piccole, siamo tutti impegnati in mille attività e sottoposti a sempre più crescente stress. Tant’è vero che spesso anche famiglie intere decidono di cercare terme che possano ospitare anche i bambini per trascorrere un romantico momento di coppia, un momento di relax e insieme trascorrere del tempo in famiglia.

Allora perché, anche in pieno inverno, non concedersi una vacanza alle terme dove l’acqua calda riscalderà il corpo e il cuore?

Sono, dunque, molti i pacchetti vacanza che si possono acquistare anche solo per un fine settimana o in prossimità dei ponti festivi presenti durante i mesi invernali. Concedersi quindi una vacanza sulla neve, ma riscaldati dalle acque termali.

Allo stesso modo, in estate, queste terme diventano un modo per allontanarsi dal caldo eccessivo dei paesi pianeggianti o sul mare. Così che, chi non ama il mare, può scegliere di salire in montagna dove l’aria è sicuramente migliore e la temperatura meno bassa e godere dei trattamenti con acque calde e tiepide. Per quanto riguarda il prezzo, in realtà molti stabilimenti propongono dei periodi di sconto che possono cadere sia nel periodo estivo sia in quello invernale, ma essendo posti che offrono tipologie di servizi essenzialmente validi in tutti i mesi dell’anno, per risparmiare occorre cercare delle offerte fatte apposta per voi.

Terme di Bormio – provincia di Sondrio

Tra le terme in montagna più belle di sempre ci sono le terme di Bormio, più precisamente i Bagni di Bormio, che attualmente conta due strutture : le Terme Bagni Vecchi e il Centro Termale SPA & benessere Bagni Nuovi. 

I Bagni Vecchi sono molto amati per la presenza di una vasca all’aperto a picco sulla roccia, utilizzata già intorno al I secolo a. C. e dove confluiscono direttamente le acque caldissime della sorgente. I Bagni Vecchi offrono anche altrettanti percorsi rigeneranti nelle strutture interne, così come i Bagni Nuovi che offrono percorsi al chiuso e all’aperto oltre all’enorme parco termale rappresentato dai Giardini di Venere. 

Terme Dolomia e terme di Pré Saint Didier

Le Terme Dolomia si trovano in Trentino e rappresentano una delle mete turistiche della regione del Nord Italia che tanto pubblicizza le sue bellezze. Sin dall’antichità le sorgenti della Val di Fassa, erano utilizzate a scopo benefico.

Le terme Dolomia vantano la presenza di cure idropiniche, cure inalatorie insieme ai trattamenti presenti nella SPA come massaggi, fangoterapia e trattamenti estetici di vario genere. Alle terme sono associati degli Hotel che organizzano soggiorno e percorsi termali.

Le terme di Pré Saint Didier si trovano in Val d’Aosta. Offrono percorsi con acque termali, cascate, vasche con musicaterapia, bagni a vapore, docce Vicky e tanto altro.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.