massaggio anticellulite

Massaggio anticellulite: cos’è e come farlo anche a casa

Il massaggio anticellulite è una tecnica che rientra tra le tecniche terapeutiche utilizzate per allontanare quel fastidiosissimo inestetismo antiestetico che colpisce un po’ tutte le donne, che siano esse magre o in carne. Il massaggio anticellulite può essere di tipo connettivale, cioè eseguito con determinate tecniche che possono essere anche apprese per un fai da te, e ne esiste anche un secondo tipo detto massaggio linfodrenante . Vedremo infatti come sia possibile eseguire a casa un massaggio anticellulite e quali sono i benefici del massaggio anticellulite in generale. Anche conoscere cos’è la cellulite è importante, in quanto esistono delle accortezze che possiamo mettere in pratica giorno dopo giorno proprio in associazione anche al massaggio per combattere questo grande nemico delle donne.

Cos’è la cellulite

La cellulite è un tipo di accumulo di cellule adipose che derivano da un cattivo funzionamento del sistema metabolico o da una mancata stimolazione muscolare attraverso il movimento. Uno dei modi in cui la cellulite è visibile all’esterno è la cosiddetta “pelle a buccia d’arancia”. La cura della cellulite deve essere un impegno costante ad alimentarsi nel modo giusto, alimentare la pelle e stimolare il tessuto connettivo con massaggi e una certo moto costante.

Oltre ai vari tipi di massaggio, ad una cura alimentare, a creme e fanghi, per la combattere la cellulite ci sono anche altri tipi di trattamenti estetici come la talassoterapia o la pressoterapia.

Eseguire a casa un massaggio anticellulite

È opportuno sapere che il massaggio anticellulite si esegue con delle tecniche particolari che aiutano proprio a stimolare il tessuto connettivo per andare ad eliminare seduta dopo seduta la cellulite. Il massaggio anticellulite viene eseguito da fisioterapisti  esperti o da massaggiatori  che hanno studiato bene queste tecniche e che possono riconoscere subito i diversi tipi di accumulo di cellulite ed andare ad agire con tecniche diverse.

Solitamente si esegue un paio di volte a settimana e la maggior parte dei centri  che offre questo servizio propone dei pacchetti di modo che si possano fare questi massaggi specifici per la durata di uno o due mesi per poi riprenderli dopo un periodo di pausa. Il costo medio di ogni seduta è tra i 30 e i 50 euro e più in generale i costi dipendono dalla durata o dal tipo di seduta e dalle inclusioni in speciali pacchetti promozionali.

Questo però non vuol dire che non possiate eseguire un massaggio anticellulite anche a casa aiutandovi con l’olio di mandorle e proponendovi di fare molta più attività fisica. 

Per eseguire un massaggio anticellulite in casa, per esempio alle gambe, munitevi di olio di mandorle e iniziate dal piede massaggianti pianta e dorso poi salite sulla caviglia e polpaccio prendendo la gamba tra le mani si stende l’olio esercitando una pressione man mano sempre maggiore. Si sale così fino alla coscia.

Benefici del massaggio anticellulite

Il primo beneficio evidente di un messaggio anticellulite è un fatto puramente estetico. Dopo un certo numero di sedute, in effetti già dopo un mese, l’effetto della pelle a buccia d’arancia diminuisce in modo evidente. Esteticamente la pelle appare più liscia e soprattutto più nutrita grazie all’azione degli olii essenziali utilizzati per il massaggio. Un massaggio anticellulite apporta dei benefici anche internamente al nostro corpo, benefici che non sono certo evidenti esteticamente, ma che aiutano a stare bene e a sentirsi anche più rilassati. Il massaggio anticellulite ben fatto aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso e a favorire la circolazione nel modo corretto.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.