shiatsu

Massaggio shiatsu: a chi è indicato e benefici

Il massaggio shiatsu è una pratica di origine orientale che ha come scopo il benessere spirituale di chi lo riceve. Ha degli elementi in comune con la filosofia che troviamo alla base della maggior parte dei trattamenti di benessere che nascono in oriente come il massaggio ayurvedico o la pratica giapponese del reiki.

L’orgine del massaggio shiatsu è antica e oggi sono molti i centri benessere che offrono la possibilità di ricevere questo tipo di massaggio. Dunque vediamo come avviene una seduta di massaggio shiatsu e quanto vi viene a costare. Ricordate, inoltre, che i benefici del massaggio shiatsu sono sia i tipo fisico che di tipo mentale. Esso viene spesso utilizzato per godere di un momento di relax dopo lo stress che riempie le nostre giornate.

Origine del massaggio shiatsu

Si dice che lo shiatsu non sia solo un semplice massaggio. Questo trattamento viene annoverato all’interno dei trattamenti curativi essendo utilizzato sia per il benessere fisico che spirituale e grazie a conoscenze specifico delle zone del corpo umano in cui si agisce per canalizzarne l’energia.

La pratica di questo tipo di massaggio risale sicuramente ad un epoca molto antica e inerente alle zone di Cina, Giappone ed India le quali sviluppano molte filosofie che hanno alla base l’energia del corpo che deve ridistribuirsi uniformemente favorendo l’equilibrio del corpo e della mente.

Il termine shiatsu indica il modo in cui viene effettuato questo massaggio perchè “shi” significa “dita” e il termine “atsu” “pressione”. Un massaggio shiatsu è un trattamento dove le zone del corpo vengono pressate con le dita, i gomiti e le ginocchia. Queste pressioni in zone diverse e di diversa intensità servono a favorire la giusta circolazione di energia.

Come avviene una seduta shiatsu

Una seduta di un massaggio shiatsu può avvenire esclusivamente presso centri autorizzati che dispongono di personale qualificato ad eseguire questo tipo di massaggio. Il massaggiatore deve conoscere bene le zone nelle quali fare pressione che derivano da un mappatura orientale dei meridiani lungo i quali scorre l’energia.

Il massaggio shiatsu non è mai uguale per tutti e anche la stessa persona può provare esperienze diverse anche facendosi massaggiare dalla stessa persona. Le zone del corpo vengono massaggiate attraverso la pressione e lo stiramento, movimenti che permettono lo scioglimento di veri e propri nodi di energia che la fanno defluire nei punti in cui invece manca.

Le pressioni sono brevi, 3-5 secondi per zona e il massaggiatore può iniziare scrutando tutti i meridiani e poi procedere in base a ciò che ritiene più opportuno dopo aver intuito su quali punti andare a lavorare. La seduta dura all’incirca 60 minuti e  il costo si aggira intorno ai 50/60 euro.

Benefici del massaggio shiatsu

Il massaggio shiatsu come già detto è fondamentale per rilassarsi e concedersi qualche momento di puro contatto con il proprio corpo. Risulta essere particolarmente indicato a chi sta vivendo un forte periodo di stress ed è perfino praticato sui bambini per infondere in loro un principio di quietudine. Può essere utile per chi pratica sport perché aiuta a rilassarsi e a sciogliere le rigidità muscolari. Essendo un tipo di massaggio particolare le persone che soffrono di ulcera, malattie al fegato, al cuore e ai polmoni non possono sottoporsi alle sedute di shiarsu.

 

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.