Dobbiaco

Vacanze ecosostenibili in Alta Pusteria per rispettare l’ambiente

Verdi paesaggi naturali ed incontaminati dove poter respirare aria pura  ed “assaporare” a pieni polmoni i profumi che cambiano con il susseguirsi delle stagioni sono solo alcune delle bellezze che vi aspettano in Alta Pusteria, nel verde delle Dolomiti di Sesto e Braies.

Gioiello naturale da preservare (dal 26 giugno 2009 è diventato ufficialmente Patrimonio dell’Umanità UNESCO) l’Alta Pusteria si caratterizza per uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente circostante, da abbracciare in pieno quando si decide di trascorrere una vacanza tra il verde del suo paesaggio.

Sono diverse le proposte dei comuni pusteresi volte a salvaguardare l’ambiente e preservare il patrimonio naturale. Ad esempio Dobbiaco, in collaborazione con ClimatePartner, offre ai propri ospiti di calcolare le emissioni di CO2 della propria vacanza e compensarle attraverso l’acquisto, dalla Centrale di Teleriscaldamento di Dobbiaco-San Candido, di certificati di riduzione delle emissioni.  Tutte le spese per un soggiorno a CO2 neutro sono a carico dell’Ufficio Turistico.

Basse emissioni di CO2 sono possibili anche utilizzando l‘e-bike: mountain bike e city bike a pedalata assistita, dotate di una batteria ricaricabile di piccole dimensioni, che consentono a tutti di muoversi comodamente e rispettando l’ambiente. L’autonomia della batteria è di circa 60 km (5-6 ore) e la ricarica è gratuita; il costo del noleggio di una bicicletta elettrica oscilla invece tra i 25 e i 30 euro al giorno.

Muoversi sarà ancora più facile in possesso della Bikemobil Card, la novità di quest’anno: una card che permette l’utilizzo integrato di bus, treno, e bici in tutto il territorio provinciale. Disponibile in versione giornaliera, per 3 o 7 giorni al prezzo di 24, 30 e 34 euro (per gli adulti) può essere acquistata in tutti i punti vendita autorizzati del Trasporto Integrato Alto Adige, nei noleggi bici partecipanti all’iniziativa e nelle Associazioni Turistiche.

Un’altra card che renderà più agevole e senza pensieri il vostro soggiorno in Alta Pusteria ( comuni di Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies) è la Tre Cime Card che oltre a garantire il trasporto gratuito su tutti gli autobus e treni del Trasporto Integrato Alto Adige, apre le porte dei musei più importanti e di tutti gli impianti di risalita e sportivi dell’Alta Pusteria.  Al costo di 42 euro la Tre Cime Card (che include la Mobilcard 7 giorni Alto Adige) è valida da giugno a ottobre e usufruibile per sette giorni.

Vantaggi e sconti per le famiglie: i bambini fino a sei anni viaggiano gratis se i genitori sono in possesso della Tre Cime Card, invece i bambini da 6 a 14 anni godono di uno sconto del 50% sul prezzo di acquisto.  Per le famiglie (due adulti più un bambino) c’è una tessera pensata proprio per loro al costo di 110 euro.

Se siete alla ricerca di una vacanza rilassante, immersi nel verde ma allo stesso tempo eco-sostenibile nel rispetto dell’ambiente allora l’Alta Pusteria è una meta da prendere in considerazione. Per programmare il soggiorno e scegliere la struttura  più vicina alle vostre esigenze potete consultare il sito del Consorzio Turistico Alta Pusteria.

Generalmente i prezzi oscillano tra i 43 euro ai 103 euro a persona al giorno in hotel e dai 30 euro agli 80 euro al giorno a persona in residence, appartamento o agriturismo.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.