Terme Antica Querciolaia a Rapolano in Toscana

In Toscana l’ideale per una sosta rilassante sono le Terme Antica Querciolaia a Rapolano (Si), complesso termale che risale alla seconda metà dell’ottocento.

Qui nell’agosto del 1867 un ospite illustre approfittò delle acque sulfuree della sorgente dell’Antica Querciolaia per riprendersi dalla battaglia d’Aspromonte: Giuseppe Garibaldi.

Oggi l’antico edificio storico è stato trasformato in una struttura all’avanguardia, ampliata di recente secondo principi di funzionalità e accoglienza con proposte di vero relax: dal semplice bagno nella piscina termale all’aperto, che funziona anche d’inverno, ai vari trattamenti per la salute e per il relax, dalla sauna all’hammam.

Il sistema termale di Rapolano è pressoché unico per la compresenza di bagni freddi, temperati e caldi. Grazie alla possibilità di sfruttamento di sorgenti termali a temperatura differenziata. I clienti hanno a disposizione un sistema termale di piscine coperte e scoperte a temperatura variabile dai 25°- 26° ai 37°- 39°C fruibili a seconda della stagionalità e del percorso termale più idoneo.

Le acque delle Terme sono ideali per:

–       l’apparato osteo-articolare, regola il tono muscolare, riduce la rigidità muscolare, analgesica, antinfiammatoria e nelle varie localizzazioni dell’artrosi cronica

–       l’apparato cutaneo, azione antinfiammatoria, astringente, cheratolitica e cheratoplastica

–       le vie respiratorie tramite inalazione, trofica specifica e aspecifica, mucolitica e antinfiammatoria.

Le eventuali presenze di alghe nell’acqua costituiscono uno dei principi attivi fondamentali delle acque termali stesse. La loro presenza è la dimostrazione più concreta che queste acque termali non sono trattate con disinfettanti, in quanto data la portata cospicua delle sorgenti vi è un ricambio continuo.

Il centro benessere delle Terme Antica Querciolaia offre ai suoi clienti una vasta gamma di trattamenti mirati al recupero di una perfetta forma psico-fisica: trattamenti per la bellezza del viso e del corpo, massaggi di tradizione orientale e occidentale con finalità estetiche e curative. Qui si possono trovare le soluzioni ideali per i più comuni inestetismi: cellulite e adipe localizzato, invecchiamento della pelle e rughe, attraverso interventi sia preventivi sia correttivi. Un colloquio medico d’indirizzo è compreso per qualsiasi trattamento, per tutti gli ospiti. Nel centro benessere si utilizzano prodotti naturali che si fondono con la ricerca tecnologica.

Famosi i fanghi di Querciolaia. L’acqua termale, raccolta in apposite vasche, favorisce la maturazione dei fanghi, trasferendo all’argilla quelle sostanze minerali indispensabili per la salute del nostro corpo. L’acqua termale attraverso l’aerosol, la nebulizzazione e l’inalazione, è utilizzata per la cura e la prevenzione di molte patologie otorinolaringoiatriche e respiratorie, sia dell’adulto sia del bambino.

Lo stabilimento termale è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale che consente ai clienti di usufruire di un ciclo di trattamenti annuali dietro richiesta del proprio medico di fiducia, pagando solo il ticket.

Alle Terme si eseguono l’idrofisiokinesiterapia e la riabilitazione grazie ad un moderno e attrezzato centro, con palestra e piscina termale. La struttura effettua prestazioni di fisiochinesiterapia convenzionata ASL.

I costi d’ingresso in piscina sono: € 12,00 dal lunedì al venerdì, € 15,00 nei fine settimana. Possibilità di acquistare anche abbonamenti da 10 o 20 ingressi (rispettivamente € 90,00 e € 165,00).

Per il soggiorno sono a disposizione diverse strutture convenzionate.

Alberghi:

  • Grand Hotel Serre, con 59 camere (che includono 2 camere per portatori di handicap, 6 suite, 2 camere con idromassaggio), di standard internazionale, ubicate su due piani
  • Relais La Solaia & Nardone (12 camere doppie “de Luxe”, tutte arredate in antico stile toscano, dove si fondono il comfort con il rustico. Dotate di riscaldamento a pavimento e raffreddamento effetto cantina e bagno individuale con doccia, oltre a 12 suite che possono ospitare da due fino a sei persone)
  • Hotel Posta del Chianti (casolare con camere familiari in stile rustico)
  • La Locanda del Castello (si trova nella parte vecchia dell’antico Borgo dentro le mura che circondano il Castello di San Giovanni d’Asso ed e’ all’interno di una costruzione del ‘500 in mattoni e pietra calcarea. Ognuna delle nove camere è decorata in modo esclusivo e ricercato con mobili antichi e decori raffinati)

Agriturismi:

  • Tenuta Armaiolo (tre casali a circa 1,5 km dalle Terme, che sono stati ristrutturati mantenendo intatto il sapore di un tempo: un vecchio mulino, una casa di caccia e un frantoio con piscina)
  • Villa Buoninsegna (complesso di antichi appartamenti a circa 1 km dalle Terme con cui sono convenzionate offrendo agli ospiti  uno sconto del 10% sui trattamenti a catalogo e un prezzo speciale di 9 euro per il solo ingresso nella piscina termale)
  • Podere Camugnano (appartamento con due camere da letto, camino, due bagni con doccia e un accogliente soggiorno, cucina con divano letto matrimoniale)
  • Podere La Coppa (vecchio casale ristrutturato con una piscina posizionata in zona panoramica, una zona comune con forno a legna e barbecue. Per gli ospiti convenzione con le Terme con sconto sul biglietto d’ingresso fino al 40%, sconto del 10% sui trattamenti del Centro Benessere delle Terme).

Le Terme sono perfette per ritrovare in breve tempo quell’equilibrio psico-fisico che vi consentirà affrontare la vita quotidiana con rinnovata energia.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.