Picnic: scegli la location giusta tra parchi e giardini più belli d’Italia

Una delle cose più piacevoli in una calda giornata d’estate è un picnic all’ombra di un grande albero e una splendida location è già un ottimo inizio. Visitiamo insieme virtualmente alcuni dei parchi e giardini più belli d’Italia.

Se avete dei bambini, l’ideale è scegliere il Parco della Preistoria di Rivolta D’Adda, 25km fuori Milano. Un parco naturalistico di oltre 100 ettari. Qui si passeggia tra tortore orientali e capre tibetane. Nel bosco del Parco, frammiste alle specie legate, direttamente o indirettamente, all’attività umana (pioppi, ibridi, robinia), convivono tutte le essenze legnose tipiche dell’antica foresta planiziale (farnia, olmo, pioppo, carpino, biancospino).

Lungo l’itinerario ombreggiato, intercalato da acque e laghetti, sono state inserite oltre trenta ricostruzioni a grandezza naturale di animali preistorici, fra cui artropodi, pesci, anfibi, rettili arcaici, dinosauri, pterosauri, rettili marini, mammiferi, uomini preistorici. Il Parco offre anche un percorso botanico, una mostra di fossili e minerali, la vista di animali in semilibertà, aree attrezzate per pic-nic,  spazi con parco giochi e… molte altre attrattive.

Nel Parco troviamo piccoli mammiferi, come ad esempio il coniglio selvatico e la solitaria lepre. Tra i roditori, il graziosissimo scoiattolo, i simpatici topolini campestri e il vispo ghiro. E’ indubbia la presenza di carnivori quali la volpe e il tasso e di alcuni insettivori come il riccio e la talpa. Tanti gli insetti: farfalle, libellule, cavallette, api, vespe, calabroni, formiche, cimici, coccinelle e purtroppo … zanzare. Tanti anche i cervidi, asini, cavalli, capre e pecore, tenuti in semilibertà.

Per pranzare ci sono due punti di ristoro con servizio bar e tavola calda. Il punto di ristoro a metà del percorso è adiacente all’area giochi, ideale per una pausa sia per i grandi che per i più piccoli. Potete scegliere il menù Triceratopo, Brontosauro e Tirannosauro. E’ possibile richiedere, previa prenotazione, i cestini per il pranzo da consumare durante il tragitto o nell’apposita area pic-nic.

Il parco è aperto tutti i giorni dal 13/02 al 13/11. Ingresso € 11. Per raggiungerlo: il Parco della Preistoria si trova nel comune di Rivolta d’Adda a 25 chilometri dal centro di Milano, a pochi chilometri dalle maggiori autostrade (A1, A4, A7).

In Liguria nel genovese il Parco Antola regala emozioni storiche e naturali. Il parco di 4.837 ettari tocca i comuni di Busalla, Crocefieschi, Fascia, Gorreto, Montebruno, Propata, Ronco Scrivia, Rondanina, Savignone, Torriglia, Valbrevenna e Vobbia.

L’architettura di quest’area con il suo magnifico Castello della Pietra, costruito tra due inconquistabili torrioni, e i suoi antichi borghi rappresenta una testimonianza di come questo territorio è stato abitato fino al secolo scorso grazie anche alla presenza di storiche vie di comunicazione dal mare alla pianura padana. La vicinanza con la città di Genova rende questo Parco ideale per chi vuole abbinare il mare con la montagna. Le guide, il 7 agosto 2011, organizzano una giornata alla scoperta degli antichi Mulini di borgo Tonno in compagnia del Consorzio Rurale di Tonno. Dal borgo si intraprende un facile percorso che conduce alla fonte della Moia (sorgente perenne chiamata “della salute“) e, in breve, ai resti dei Mulini sul Rio di Tonno.

Un insolito viaggio alla scoperta delle acque limpide e ben ossigenate di questo torrente che oggi rappresenta un habitat naturale di elevato pregio naturalistico e che un tempo permetteva il funzionamento di diversi mulini a servizio del paese (presentazione “storica” dei mulini e dei reperti di lavorazione e della stazione di partenza della teleferica di fondovalle per il trasporto del legname attraverso le testimonianze dei tonnesi). A seguire picnic campestre a base di prodotti locali a cura del Consorzio Rurale di Tonno e rientro nel pomeriggio in paese. Durata: giornata intera (passeggiata facile, durata max 1h 30′), accompagnamento a cura dell’Ente Parco (costo 5,00€); ristoro a cura del Consorzio Rurale di Tonno (costo 10,00€ a persona, €15 con cesto da picnic).

Punto di ritrovo: Tonno (Val Brevenna). Prenotazione obbligatoria entro il 5/8/11 alle ore 13. Per raggiungerlo: A7 Genova – Milano uscite ai caselli di: Busalla, Ronco Scrivia e Isola del Cantone o A12 Genova – Rosignano uscita al casello di Genova Est si prosegue per la statale SS 45 Genova – Piacenza.

Una merenda all’ombra di un albero di limoni, ai Giardini della Kolymbetra, nella valle dei templi di Agrigento, vi rimarrà nel cuore. Il giardino si estende per cinque ettari tra il tempio dei Dioscuri e il tempio di Vulcano. Bene storico, naturalistico e paesaggistico di grandissimo rilievo, è stato affidato al FAI in concessione gratuita dalla Regione Siciliana per un periodo di 25 anni. Per arrivarci: autostrada A19 fino a Caltanissetta, poi SS n. 640 fino ad Agrigento. Seguire le indicazioni per la Valle dei Templi. Dopo la biglietteria della Valle dei Templi entrare dal cancello del Tempio di Giove e seguire i cartelli.

Il Fai organizza per sabato 30 luglio 2011 ore 18–22, un concerto del Coro della Filarmonica Santa Cecilia di Agrigento, l’incanto della musica in uno straordinario scenario dove le note fluttueranno tra gli alberi e la terra dell’antico giardino. A conclusione, un aperitivo con tanto buon vino siciliano accompagnato dal sapore dei rustici.

Mentre sabato 6 e 20 agosto 2011 – ore 18–23.30, si terrà la tradizionale festa di metà estate con cena a base di pizza rustica e arrosti, vino rosso e anguria a volontà, nel giardino di aranci. Nel pomeriggio visite guidate ai giardini e al tramonto concerto aperitivo fino a notte fonda alla scoperta del cielo stellato.

Ricordiamo anche che da lunedì 8 a sabato 13 e da martedì 16 a venerdì 19 agosto 2011, i visitatori della Valle potranno ristorarsi dalle fatiche del viaggio ascoltando un musicista “incontrato quasi per caso” tra gli alberi del Giardino della Kolymbetra, con degustazione di prodotti tipici locali.

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.