Vacanze in Salento – week end nelle masserie pugliesi!

Il Salento è una regione della Puglia sud-orientale che è bagnata dal mar Ionio ad ovest e dal mar Adriatico ad est. Un territorio turistico che, specialmente negli ultimi anni, ha subito un incremento di visitatori notevole, attratti dal mare e dall’aria salubre.

Il Salento è posto alle spalle del Tavoliere di Puglia ed è da questo separato per mezzo dei trulli che fanno da confine e che costituiscono di per se un’architettura di notevole interesse culturale e artistico. Chi decide di fare una vacanza in Salento, saprà apprezzarne le atmosfere magiche, il sole caldo, le acque cristalline, la sua costa da sogno, l’arte barocca. Un mix di cultura, di tradizioni, di colori e di sapori che saprà incantarvi come non avevate sperato.

Lungo tutto il litorale si possono ammirare gli arenili bassi e la costa rocciosa, mentre nell’entroterra i campi di uliveti secolari e i vigenti, dai quali si ottengono ottimi gli ottimi vin della zona, si alternano in un Sali scendi di profumi particolari ed eccitanti

Cosa vedere

Partendo da Torre Chianca, si incontrano le spiagge libere e sabbiose, che costeggiano un mare limpidissimo dove trovare la pece e la serenità sarà un gioco da ragazzi.

Spiagge sabbiose si trovano anche in località San Foca e Torre dell’Orso, mete molto gettonate nel periodo estivo. Arrivati ad Otranto compaiono i primi scogli e il paesaggio si fa più caratteristico, quasi aggiungesse dei particolari naturali ad un paesaggio azzurro che si estende a perdita d’occhio. Più a Sud, si giunge a Santa Cesarea, nota località termale, dove abbondano stabilimenti balneari e complessi residenziali. Dopo Castro, Tricase e Gagliano sul Capo, si tocca il tacco dello stivale con Santa Maria di Leuca, piena di scogliere e calette. Sulla costa ionica si trova  Ugento, con la sua sabbia color oro e le bellissime strutture immerse nel verde.

Le masserie

La masseria è una fattoria fortificata molto diffusa in Puglia. Si trattava di grandi aziende agricole abitate da proprietari terrieri e da coloro che lì lavoravano. Oggi, in quelle stesse strutture sono sorti dei complessi ricettivi molto suggestivi.

Qui si possono assaporare i piatti della tipica cucina salentina e rilassarsi in un ambiente fuori dalla logica cittadina, dove ci si risveglia al canto degli uccellini e si vedono le stagioni passare mentre le foglie cambiano colore. Tra Specchia, Taurisano, Corigliano d’Otranto, Gallipoli sono tante le masserie che offrono ai loro clienti alloggi tipici che nulla hanno a che vedere con le asettiche stanza d’albergo a cui siamo abituati!

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.